Categorie
canto comunione comunione e ringraziamento finale Ingresso ringraziamento

Un cantico nuovo

Rit.: Cantiamo al Signore un cantico nuovo
cantiamo la gloria del suo nome.
Grande è l’amore, la sua bontà,
cantiamo a Lui senza fine.

E’ luce per noi, non ci abbandona mai.
Alla sua ombra noi riposiamo.
Rinnova la faccia della terra,
trasforma tristezza in gioia.
Ci guida con la sua grazia,
nella sua casa ci chiama ad abitar.

Categorie
canto comunione comunione e ringraziamento finale Ingresso ringraziamento

Magnificat

Magnificat, magnificat,
magnificat anima mea Dominum.

Magnificat, magnificat,
magnificat anima mea.

Categorie
canto comunione comunione e ringraziamento finale Ingresso ringraziamento

Preghiera

Tu che riempi
di stelle la notte,
detta al mio cuore
il testo e le note
di una canzone
che sia preghiera,
ch’io possa cantare
a Te ogni sera.

Tu che trasformi
il grigio del cielo
con le tue dita
e lo fai arcobaleno,
prendi le ore
del giorno più amare:
nei tuoi giardini
falle giocare.

Tu che hai scavato
il letto dei mari,
scava il mio cuore
con le tue mani.
E quando troverai
acqua zampillante,
fanne una fonte
che disseti la gente.

Tu che di un bruco
destinato a strisciare
ne fai una farfalla
e la mandi a volare,
metti a questa vita
ali e colore:
falla volare
nelle tue dimore.

Categorie
canto comunione comunione e ringraziamento finale Ingresso ringraziamento

Cristo, speranza delle genti

Rit.: Cristo Gesù, speranza delle genti
Cristo Gesù, salvezza di ogni debole
Cristo Gesù, ricchezza di ogni povero
Sei la mia eredità.

Luce del mondo sei:
sole senza tramonto.
Il tuo splendore rischiara la notte
e guida i passi miei.

Rit.: Cristo Gesù, speranza …

Re di speranza e di pace,
gioia del mondo sei.
La tua giustizia e la tua misericordia
splendono su di me.

Rit.: Cristo Gesù, speranza …

Quando verrai nella gloria
del regno del Padre tuo,
giudicherai con sapienza e indulgenza
e i miti accoglierai.

Rit.: Cristo Gesù, speranza …

Categorie
acclamazione al Vangelo alleluia canto finale Ingresso ringraziamento

Alleluia delle lampadine

Rit.: Alleluia alleluia
alleluia alleluia
alleluia alleluia

alleluia.
(2 volte)

La nostra festa non deve finire,
non deve finire e non finirà.
La nostra festa non deve finire,
non deve finire e non finirà.

Perché la festa siamo noi
che camminiamo verso Te,
perché la festa siamo noi
cantando insieme così:

Rit.: Alleluia alleluia
alleluia alleluia
alleluia alleluia

alleluia.
(2 volte)

Categorie
acclamazione al Vangelo alleluia canto finale Ingresso ringraziamento

Quale gioia

Rit.: Quale gioia, mi dissero:
andremo alla casa del Signore.
Ora i piedi, o Gerusalemme,
si fermano davanti a te.

1. Ora Gerusalemme
è ricostruita
come città salda,
forte e unita.

Rit.: Quale gioia…

2. Salgono insieme
le tribù di Jahvè,
per lodare il nome
del Signore d’Israele.

Rit.: Quale gioia…

3. Là sono posti i seggi
della sua giustizia:
i seggi della casa
di Davide.

Rit.: Quale gioia…

4. Domandate pace
per Jerusalem:
sia pace a chi ti ama,
pace alle tue mura.

Rit.: Quale gioia…

5. Su di te sia pace:
chiederò il tuo bene.
Per la casa di Dio
chiederò la gioia.

Rit.: Quale gioia…

6. Noi siamo il tuo popolo:
egli è il nostro Dio.
Possa rinnovarci
la felicità.

Rit.: Quale gioia…

Categorie
acclamazione al Vangelo alleluia canto finale Ingresso ringraziamento

Ora è tempo di gioia

L’eco torna d’antiche valli,
la sua voce non porta più
ricordo di sommesse lacrime
di e si li in terre lontane.

Rit.: Ora è tempo di gioia,
non ve ne accorgete?
ecco faccio una cosa nuova,
nel deserto una strada aprirò.

Come l’onda che sulla sabbia
copre le orme e poi passa e va,
così nel tempo si cancellano
le ombre scure del lungo inverno.

Rit.: Ora è tempo di gioia

Fra i sentieri di boschi il vento
con i rami ricomporrà
nuove armonie che trasformano
i lamenti in canti di festa.

Rit.: Ora è tempo di gioia

Categorie
acclamazione al Vangelo alleluia canto finale Ingresso ringraziamento

Oggi annunciamo la gioia

Rit.: Oggi annunciamo la gioia,
oggi cantiamo l’amore,
ecco l’atteso del cuore:
il Dio fatto uomo per noi!

Rit.: Oggi annunciamo la gioia…

Andiamo incontro a lui
venuto in mezzo a noi
In lui vediamo l’amore di Dio.
Ha preparato per noi dall’eternità
La vita vera che non finirà.

Rit.: Oggi annunciamo la gioia…

Si è fatto come noi per condividere
La nostra fragile umanità
Si è fatto povero per dare a tutti noi
La sua ricchezza, la divinità

Rit.: Oggi annunciamo la gioia…

Come a Betlemme noi
siamo venuti qui
Per adorare il Signore Gesù
Che sull’altare ancora
con umiltà
Parola e pane di vita ci dà!

Rit.: Oggi annunciamo la gioia…
(2 volte)
Il Dio fatto uomo per noi

Categorie
acclamazione al Vangelo alleluia canto finale Ingresso ringraziamento

Il cantico delle creature

Rit.: Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore

E per tutte le tue creature
per il sole e per la luna,
per le stelle e per il vento
e per l’acqua e per il fuoco

Rit.: Laudato sii…

Per sorella madre terra,
ci alimenta e ci sostiene,
per i frutti, i fiori, l’erba,
per i monti e per il mare

Rit.: Laudato sii…

Perché il senso della vita
è cantare e lodarti
e perché la nostra vita
sia sempre una canzone

Rit.: Laudato sii…

Categorie
canto comunione comunione e ringraziamento finale Ingresso ringraziamento

A Te, Signor, leviamo i cuori

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.

Quel pane bianco che t’offre la Chiesa
è il frutto santo del nostro lavoro:
accettalo, Signore, e benedici.

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.

Quel vino puro che t’offre la Chiesa
forma la gioia dei nostri bei colli:
accettalo, Signore, e benedici.

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.

Gioie, dolori, fatiche e speranze
nel sacro calice noi deponiamo;
accettali, Signore, e benedici.

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.

Lacrime pie di vecchi morenti,
dolci sorrisi di bimbi innocenti:
accettali, Signore, e benedici.

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.

Eterno Padre, il sangue del Figlio
per vivi e morti fidenti t’offriamo:
accettalo, Signore, e benedici.

Rit.: A Te, Signor, leviamo i cuori.
A Te, Signor, noi li doniam.